A ciascuna la sua borsa! Piccola guida sul loro utilizzo.

//A ciascuna la sua borsa! Piccola guida sul loro utilizzo.

A ciascuna la sua borsa! Piccola guida sul loro utilizzo.

Noi donne passiamo tanto tempo alla ricerca della borsa perfetta per ogni occasione! Ciascuna di noi predilige alcuni modelli rispetto ad altri, ma quello da tenere presente, oltre allo stile, sono anche le dimensioni. Le donne più petit avranno necessità di borse dalla misura più piccola, al contrario donne dalla statura e corporatura meno minuta invece le dimensioni saranno sicuramente maggiori. Insomma le parole d’ordine è sempre ARMONIA e PROPORZIONE.

Baguette

E’ la borsa iconica di fendi! E’ di piccole dimensioni e di forma allungata come il famose pane francese. Da portare sotto il braccio ed è ideale per tutte le donne di media-piccola statura con seno minuto.

 

Hobo

E’ una borsa abbastanza capiente con la forma a mezzaluna da portare a spalla. Facile da abbinare e molto capiente. Ideale per le donne di media statura e corporatura. per le più petite attenzione che la misura non sia troppo grande! Famosissima la Jackie di Gucci.

 

Tracolla

Perfetta dalla mattina alla sera ed esiste di diverse dimensioni. Ideale anche per tutti i tipi di Body shape. La sua capacità è quella di trasformare anche il più semplice dei look in un outfit sofisticato. La celebre 2.55 di Chanel ne è un esempio!!

Shopping Bag

Chiamata comunemente anche Shopper è di forma rettangolare avente due manici e viene solitamente portata a spalla. Il materiale usato è spesso la tela, ma esistono delle versioni luxury in pelle. Fantastica dalla mattina alla sera! Una unica attenzione alle fisicità a pera: prediligete una grandezza che non cada sui fianchi!

Postina

Chiamata anche Messenger riprende le sembianze delle borse dei postini di una volta. Sono caratterizzate dalla patta frontale che è sempre presente. Sono spesse dotate anche di tracolla per una maggiore praticità. Ideali per la quotidianità essendo anche borse capienti. Poco consigliate per le donne di minuta statura, solo però se il modello è di medio/grandi dimensioni.

Secchiello

Tornata alla ribalta la borsa secchiello la si può trovare di diverse dimensioni, anche in formato mini da portare a mano. La sua caratteristica è la chiusura a coulisse ed è ideale per un look casual. Spesso è munita di tracolla che permette un uso più pratico, ma volendo la si può portare anche a spalla. Si adatta a tutti i tipi di fisicità grazie proprio alla sua versatilità.

Tote Bag

Simile alla shopper, ma la forma è meno allungata e può essere anche trapezoidale. E’ una classica borsa da giorno che tutte le donne dovrebbero avere nel proprio armadio. Si adatta a tutti i tipi di fisicità essendo una Handbag e da portare quindi a braccia.

Bauletto

La prima borsa che ci viene in mente, quando parliamo di bauletto è la famosa Speedy di Louis Vitton! Borsa capiente e nello stesso tempo poco ingombrante. La sua forma è affusolata e allungata che riprende un po i vecchi bauli ed è caratterizzata da doppi manici corti che permettono un utilizzo a braccia. Proprio per queste caratteristiche si adegua davvero a tutte le fisicità ed inoltre ha la particolarità di essere un accessorio molto versatile.

Hand Bag

 

Si definiscono Hand Bag le borse a mano e ne esistono davvero di tanti modelli. Di seguito ve ne mostro due: la FRAME e la SADDLER. La prima è rigida e di forma squadrata, simile ai vecchi borsellini per le monete, mentre la seconda ricorda la sella di cavallo anche come manifattura (spesso anche caratterizzate dalla tracolla). Tra le Hand bag più famose non possiamo non citare l’eterna Kelly di Hermes e la recentissima GG Marmont di Gucci.

Pochette,, Clutch, Minaudiere

Sono per definizione le borse da sera per eccellenza, utilizzate anche per le situazioni più formali. La POCHETTE e la CLUTCH spesso vengono identificati con lo stesso modello, ma in realtà la POCHETTE ha una forma che ricorda una busta e può essere munita di tracolla, mentre la CLUTCH è sempre rigida, o semi rigida con chiusura a scatto, senza tracolla. La MINAUDIERE invece è un vero e proprio gioiello, una piccola opera d’arte. Famosa quella di Alexander McQueen. Chanel nel 2016 ne ha disegnata una rappresentate una macchina da presa. Per il loro utilizzo e la loro dimensione si adeguano a qualsiasi fisicità, ma sicuramente risultano poco adatte alla quotidianità e devono essere abbinate ad uno stile elegante.

Ecco, ora siete pronte per la scelta della vostra borsa!

Irene Grisolia Image consultant

 

By | 2017-12-19T13:36:52+01:00 Dicembre 17th, 2017|Lifestyle|0 Comments

Leave A Comment